Anno Accademico 2016-2017

Master universitario di secondo livello in endoscopia digestiva operativa in età adulta e pediatrica

1500 ore      Medici


ISTITUZIONE

L’Università Cattolica del Sacro Cuore, per iniziativa della Facoltà di Medicina e chirurgia “A. Gemelli” (in collaborazione con lo European Endoscopy Training Centre - Centro Permanente di Formazione in Endoscopia Digestiva di Roma, Università Cattolica e l’UOC di Chirurgia ed Endoscopia Digestiva dell’Ospedale Pediatrico del Bambino Gesù di Roma) istituisce, per l’anno accademico 2016/17, il corso di Master universitario di secondo livello in Endoscopia digestiva operativa in età adulta e pediatrica.

Il Master universitario di secondo livello ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore.


FINALITÀ E OBIETTIVI

L’endoscopia digestiva è parte integrante, e attualmente irrinunciabile, del processo diagnostico-terapeutico delle malattie dell’apparato digerente. I suoi costi relativamente bassi la rendono, inoltre, utilizzabile in protocolli di screening e sorveglianza consentendo un enorme risparmio in termini di morbidità e oneri sanitari.

Le nuove risorse tecnologiche e l’affinamento delle tecniche operative hanno elevato il rango della endoscopia digestiva a vera e propria disciplina “micro-chirurgica”, ponendola, di fatto, come anello di congiunzione tra la gastroenterologia e la chirurgia tradizionale: allo stato attuale l’endoscopia digestiva operativa, per i suoi caratteri di bassa invasività e i vastissimi campi di applicazione, offre (almeno nei centri ad alta specializzazione) una valida alternativa terapeutica in numerose patologie.
Le nuove metodiche endoscopiche, in virtù dell’elevato carattere di specializzazione scientifico-tecnologico, impongono però una curva di apprendimento costante e intensa ed una notevole competenza gestionale specifica da parte del personale sanitario impiegato.

Il Master universitario di secondo livello in Endoscopia Digestiva Operativa in età adulta e pediatrica ha come scopo principale quello di fornire le basi teoriche dell’attività endoscopica e di assicurare un tirocinio pratico in endoscopia operativa mirato ai seguenti obiettivi:

  • Organizzazione di una Unità di Endoscopia Digestiva per l’età adulta e pediatrica
  • Interpretazione dei quadri endoscopici
  • Endoscopia terapeutica delle vie digestive superiori
  • Endoscopia terapeutica delle basse vie digestive
  • Endoscopia terapeutica Bilio-Pancreatica
  • Valutazione del Paziente in “urgenza-emergenza”
  • Valutazione clinica del Paziente nel post-operatorio
  • Utilizzo delle moderne risorse tecnologiche
  • Diagnosi e gestione delle complicazioni
  • Integrazione multi-disciplinare dell’Endoscopia Digestiva con Chirurgia Generale, Chirurgia Pediatrica, Gastroenterologia e Gastroenterologia Pediatrica.

Al termine del Master, i partecipanti dovranno aver appreso le nozioni e gli strumenti tecnici per la gestione autonoma dell’endoscopia digestiva operativa, partecipando attivamente all’attività in elezione e in urgenza.

I docenti del corso sono endoscopisti e specialisti di rilievo nazionale ed internazionale.


DESTINATARI

Il Master è rivolto a laureati in Medicina e chirurgia (classe LM-41).

Il numero degli ammessi al Master universitario in Endoscopia digestiva operativa in età adulta e pediatrica è fissato in un minimo di 3 e in un massimo di 10 partecipanti 3 posti dei quali saranno riservati a Pediatri o Chirurghi Pediatri.
Per essere ammessi al corso di Master universitario in Endoscopia digestiva operativa in età adulta e pediatrica, i candidati dovranno presentare un curriculum vitae et studiorum corredato dall’elenco delle pubblicazioni scientifiche entro il 03 febbraio 2017.

I candidati all’ammissione verranno selezionati dal Consiglio Scientifico unicamente sulla base del loro curriculum vitae.

Il parere della commissione giudicatrice è insindacabile.


ORDINAMENTO DIDATTICO

L’ordinamento didattico è articolato come segue:

InsegnamentiDocentiSettoreOreCrediti
L’appropriatezza in EndoscopiaCesare HASSANMED/1210,04
Organizzazione e gestione dell’attività endoscopicaPatrizia LAURENTIMED/121,50,06
Anestesia applicata Marina SAMMARTINOMED/411,50,06
Argon Plasma coagulationPaolo BOTTAMED/121,50,06
Attualità sul trattamento delle lesioni neoplastiche del colonRiccardo RICCI
Paola CESARO
Lucio PETUZZIELLO
Cristiano SPADA
MED/1230,12
Approccio multidisciplinare alla litiasi biliareAndrea TRINGALI
Brunella BARBARO
Alberto LARGHI
Marino MURAZIO
Paola DE ANGELIS
MED/1230,12
Diagnosi endoscopica e terapia delle lesioni precancerose del tratto digestivo superioreAndrea TRINGALI
Guido COSTAMAGNA
Cesare HASSAN
Lucio PETRUZZIELLO
Paola DE ANGELIS
F. REA
MED/1230,12
Malattie esofagee funzionali:diagnosi e terapia endoscopicaAnna CALIMED/181,50,06
Medicina legale applicataGiuseppe VETRUGNO MED/431,50,06
Tecnica endoscopica di base Lucio PETRUZZIELLOMED/121,50,06
Endoscopia in età adulta e pediatrica: CPRE - EUS
Andrea TRINGALI Luigi DALL’OGLIO
Guido COSTAMAGNA
Paola DE ANGELIS
Alberto LARGHI
Marco BIANCHI
MED/38100,4
Endoscopia pediatrica in urgenzaPaola DE ANGELISMED/3810,4
L’endoscopia nelle emorragie digestive superiori ed inferioriCristiano SPADA
Lucio PETRUZZIELLO
Filippo TORRONI
Andrea TRINGALI
MED/1840,16
La nutrizione enterale:vie d’accesso e complicanzeMaria Elena RICCIONI
G. FEDERICI DI ABRIOLA
MED/1230,12
Nuove tecniche endoscopicheMaria Elena RICCIONI;
Cristiano SPADA
Pietro FAMILIARI
MED/1250,2
Tecniche di stenting esofago-gastro-duodenali. Stenosi esofagee refrattarieAndrea TRINGALI
Tamara CALDARO
MED/181,50,06
Trattamento delle complicanze perforative post endoscopiche e post chirurgicheIvo BOŠKOSKI
Luigi DALL’OGLIO
MED/181,50,06
Sanguinamento oscuro-occultoValerio DE STEFANO
Maria Elena RICCIONI
Maria Gabriella BRIZI
E. ROMEO
Claudio COCO
Tamara CALDARO
MED/1850,2

Suddivisione ore
CORSI BASE
27 ore
• L’appropriatezza in Endoscopia
• Medicina Legale applicata
• Anestesia applicata
• Organizzazione e Gestione dell’attività endoscopica
• Endoscopia pediatrica in emergenza
• Complicanze perforative post chirurgiche
• Tecniche di stenting esofago-gastro-duodenale. Stenosi esofagee refrattarie
• Malattie esofagee funzionali: diagnosi e terapia endoscopica
• POEM
• La CPRE nella patologia pancreatica
• La CPRE nella patologia biliare benigna
• La CPRE nella patologia neoplastica
• Specificità della CPRE in età pediatrica
• Tecnica della colonscopia
• La capsula del colon e del tenue
• Argon Plasma Coagulation
• Endoscopia terapeutica e chirurgica endocavitaria in età pediatrica
SEMINARI
23 ore
• Metodiche endoscopiche di screening e sorveglianza: cromoendoscopia, magnificazione, narrow band imaging, endomicroscopia confocale laser
• Chi sottoporre a screening e sorveglianza endoscopica: linee guida
• Trattamento endoscopico: EMR/ESD
• Esofago di Barrett in età pediatrica
• Patologia eosinofila in età pediatrica
• Polipi e lesioni neoplastiche non polipoidi: il punto di vista del patologo
• Classificazione e diagnosi endoscopica delle lesioni neoplastiche superficiali del colon-retto
• Il trattamento endoscopico delle lesioni neoplastiche superficiali del colon-retto
• La sorveglianza post-resezione endoscopica
• Gli stent colo-rettali: indicazioni e tecnica
• Approccio al paziente emorragico e timing dell’endoscopia d’urgenza
• Trattamento delle emorragie digestive superiori varicose
• Trattamento delle emorragie digestive superiori non varicose
• Trattamento delle emorragie digestive inferiori (colon)
• Indicazioni e gestione della nutrizione enterale
• Accessi e dispositivi per la nutrizione enterale
• Tecnica di posizionamento PEG e PEJ
• Complicanze degli accessi enterali e loro gestione
• PEG e PEJ in età pediatrica
• Sospetta litiasi del coledoco: quale iter diagnostico? La radiologia(Faccia a Faccia)
• Sospetta litiasi del coledoco: quale iter diagnostico? L' EUS (Faccia a Faccia)
• Il timing della colecistectomia nella litiasi colecisto coledocica e nella pancreatite biliare
• Il trattamento endoscopico della litiasi difficile delle vie biliari
• Patologia delle vie biliari in età pediatrica
• Definizioni e diagnostica differenziale
• Valutazione radiologica del sanguinamento oscuro-occulto: Rx tenue per os
• Entero-Tc ed entero-RMN
• Angiografia
• Valutazione endoscopica del sanguinamento oscuro-occulto: Videocapsula
• Enteroscopia
• Trattamento chirurgico
• Econdoscopia nelle patologie esofagee e del mediastino
• Econdoscopia per la stadiazione dei tumori gastrici e del retto
• Econdoscopia per le patologie bilio-pancreatiche
• Econdoscopia Interventistica
• Ecoendoscopia in età pediatrica
TIROCINIO PRATICO E FORMAZIONE SCIENTIFICA
1100 ore
Presso:
• U.O. Endoscopia Digestiva Chirurgica Ospedale A. Gemelli
• European Endoscopy Training Centre – Università Cattolica di Roma
• l’UOC di Chirurgia ed Endoscopia Digestiva dell’Ospedale Pediatrico del Bambino Gesù di Roma
STUDIO E AUTOAPPRENDIMENTO, RICERCA E PROVA FINALE
300 ore
PROVA FINALE
50 ore
Elaborazione e discussione tesi.

DIRETTORE

Il Direttore del Master è il Prof. Guido COSTAMAGNA.
Il Co-direttore del Master è il Dott. Luigi DALL’OGLIO.

CONSIGLIO DIRETTIVO

Il Consiglio direttivo oltre al Direttore e al Co-direttore è composto, come segue:

Dott.ssa Paola DE ANGELIS
Dott. Pietro FAMILIARI
Dott. Alberto LARGHI
Dott. Vincenzo PERRI
Dott. Lucio PETRUZZIELLO
Dott. Cristiano SPADA
Dott. Andrea TRINGALI

Coordinatore didattico: Dott. Andrea TRINGALI, E-mail: info@eetc.it


ORGANIZZAZIONE DEL MASTER

Il calendario si articolerà in lezioni teoriche periodiche e in seminari tenuti dai collaboratori italiani e stranieri presso lo European Endoscopy Training Centre di Roma (con obbligo di frequenza per almeno l’80% delle ore).

Il tirocinio pratico avrà luogo presso il Reparto e il Servizio di Endoscopia Digestiva Chirurgica del Policlinico universitario “A. Gemelli”e l’UOC di Chirurgia ed Endoscopia Digestiva presso l’Ospedale Pediatrico del Bambino Gesù.

L’autoapprendimento potrà essere effettuato durante le cinque sessioni di parte pratica su modelli isolati ex-vivo organizzate presso lo European Endoscopy Training Centre di Roma, e presso l’aula multimediale dello European Endoscopy Training Centre di Roma.

La quota di partecipazione è di Euro 5.000,00. Nella quota di parrtecipazione sono compresi:

  • Iscrizione all’Endolive 2017
  • Iscrizione a tutti i corsi organizzati presso lo EETC nel corso del 2017


TITOLO FINALE

Al termine del Master sono previste una prova di valutazione orale e la discussione di una tesi riguardante un aspetto dell’Endoscopia Digestiva Operativa.

Potranno essere ammessi alla prova finale i candidati che abbiano frequentato almeno l’80% delle lezioni teoriche e del tirocinio pratico.
Agli iscritti che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superato le relative prove di valutazione finale sarà rilasciato il titolo di Master di secondo livello in Endoscopia Digestiva Operativa in età adulta e pediatrica.


CORPO DOCENTE

Il corpo docente del Master universitario di secondo livello in Endoscopia Digestiva Operativa è composto da Docenti italiani e stranieri con esperienza in Endoscopia Digestiva Operativa e Specialità pertinenti alle finalità formative del Corso:

Prof. Lorenzo BONOMO
Prof. Guido COSTAMAGNA
Prof. Giovanni Battista DOGLIETTO
Prof. Pier Luigi GRANONE
Prof. Gennaro NUZZO
Prof. Vincenzo PASCALI
Prof. Rodolfo PROIETTI
Prof. Guido RINDI
Prof. Fabio Maria VECCHIO
Dott. Andrea CAMBIERI
Dott. Pietro FAMILIARI
Dott. Alberto LARGHI
Dott. Vincenzo PERRI
Dott. Lucio PETRUZZIELLO
Dott.ssa Maria Elena RICCIONI
Dott. Cristiano SPADA
Dott. Andrea TRINGALI

Dott.ssa Tamara CALDARO
Dott. Luigi DALL’OGLIO
Dott.ssa Paola DE ANGELIS
Dott. Giovanni FEDERICI DI ABRIOLA
Sig.ra Rosa Alba GAMBITTA
Dott.. Filippo TORRONI

Prof. Gian Luigi DE’ ANGELIS (Parma)
Prof. Massimiliano MUTIGNANI (Ospedale Niguarda – Milano)
Dott. Arrigo BARABINO (Genova)
Dott.ssa Maria-Antonia BIANCO (Torre del Greco)
Dott. Livio CIPOLLETTA (Ospedale Cardarelli - Napoli)
Dott. Francesco DI MATTEO (Libera Università Campus Biomedico – Roma)
Dott. Armando GABBRIELLI (Verona)
Dott. Michele MARCHESE ( Aquila)
Dott.ssa Monica PANDOLFI (Libera Università Campus Biomedico – Roma)
Dott. Claudio ROMANO (Messina)
Dott. Alessandro ZAMBELLI (Crema)

Prof. Jacques DEVIERE (Bruxelles)
Prof. Paul FOCKENS (Amsterdam)
Prof. Mike THOMSON (Sheffield)
Prof. Horst NEUHAUS (Düsseldorf)
Prof. Thierry PONCHON (Lyon)
Prof. Thomas RÖSCH (Munich)
Dott. Raoul FURLANO (Basel)
Dott. Marc GIOVANNINI (Marseille)

Crediti

60 crediti (1500 ore)

Iscrizione

Quota di partecipazione: € 5000,00
Compreso nella quota:
- Iscrizione all’Endolive 2017
- Iscrizione a tutti i corsi organizzati presso lo EETC nel corso del 2017

 

European Endoscopy Training Centre

Il Centro di riferimento per il training di medici e infermieri:
formiamo gastroenterologi, endoscopisti, chirurghi italiani e stranieri.